Le ultime news

Risultati e Classifica

Facebook

Corso di formazione a 360° gradi per sei allenatori dell’Argentario Calcio che sabato 16 marzo hanno partecipato a Perugia al corso Coerver Coaching, organizzato dal Perugia e dell’A.C. Perugia Football Academy. Si tratta di Nicola Schiano, Luca Metrano, Stefano Metrano, Giandomenico Paganin, Domenico Picchianti (responsabile) e Alberto Picchianti che dopo una intensa giornata di lezioni impartite loro dall’istruttore internazionale Paolo Sodero, sono tornati a casa con i diplomi di partecipazione al corso che danno loro un prestigioso titolo in più.
Il Coerver Coaching è un sistema di allenamento che ha come obiettivo principale lo sviluppo delle abilità tecniche del giovane calciatore ed è basato soprattutto sul dominio della palla 1 contro 1. Una crescita tecnica individuale che, messa al servizio del collettivo, da oltre trent’anni sta creando grandi squadre, dai campi di periferia ai più grandi club internazionali. Durante la trasferta perugina, i nostri coach hanno seguito la parte teorica presso l’istituto “Enrico Fermi” e quella pratica all’interno dello stadio “Renato Curi”.
... leggi tuttoleggi meno

Vedi su Facebook

Cresce l'attesa per il derby Argentario - Fonteblanda, anticipato a venerdì 22 marzo per rendere il campo sportivo Maracanà "Aldo Bussi" disponibile come parcheggio a supporto della Gran Fondo di mtb che si correrà domenica 24. Fischio d'inizio alle ore 18 e squadre determinate a dare il massimo. E tifosi che, oltre ad assistere al big match, potranno godersi l'apericena a base di panini con salsiccia e porchetta e frittura di pesce ... leggi tuttoleggi meno

Vedi su Facebook

Fonte Belverde-Argentario. Cronaca di Maurizio Capitani

Argentario del presidente Loffredo corsaro a San Casciano dei Bagni, liquida il Fonte Belverde con il rotondo e classico risultato di 2-0. Doppietta di Mirco Alocci. Nella 25a giornata del girone F del campionato di 1a Categoria, contro i forti padroni di casa, agli ordini del Sig. Martini della sezione arbitrale del Valdarno, l'Argentario di mister Legler scendeva in campo con Rosi, Pennisi, Moriani V, Coli, Schiano C, Moriani S, Alocci, Chiatto, Schiano C, Perrone, Atzori. La squadra di casa si contrapponeva con Pagnotta, Anselmi, Chechi,Giglioni, Mercanti, Pinzi,Di Francesco,Muccifori, De Luca, Vittori, Terrosi.
Al via delle ostilità è subito l'Argentaro a farsi avanti con un tiro dalla distanza di Stefano Schiano che finisce alto. Al 9' un colpo di testa di Giglioli va di nuovo fuori. All'11' primo angolo per la squadra di casa con un nulla di fatto. Da segnalare che la squadra di casa ha sempre provato ad essere pericolosa solo su calci da fermo. Al 16' è De Francesco che, battendo una punizione dai 20 meetri, colpisce la parte superiore della traversa della porta difesa da Rosi.
Arriviamo così al 23' quando Alocci viene imbeccato in area da Moriani V, controlla si gira e di sinistro batte Pagnotta. Siamo sulla destra della porta dei padroni di casa.
Subito un minuto dopo è Stefano Schiano che ben servito dal generoso Moriani, come MIrco Alocci riceve e controlla al centro dell'area di casa tira in mezza girata ed il portiere smanaccia sulla traversa.
Passiamo al 26' quando Chechi viene servito in scarico da un compagno sulla 3/4 del proprio campo, Atzori lo raggiunge e gi ruba palla andando lanciato verso la porta. Lo stesso Chechi lo falcia da tergo e viene espulso per fallo da ultimo uomo.
Dalla conseguente punizione sempre Alocci insacca la palla del 2-0.
La partita va avanti fino alo scadere del tempo col Fonte Belverde disorientato dalle continue folate degli azzurri fino al fischio del direttore di gara.
Si rientra in campo ed all'11’ Pennisi in discesa sulla destra crossa per la testa di Schiano ed il portiere devia in corner. Bisogna aspettare il15' per rivedere la squadra di casa con Stolzi che imboccato da De Francesco (ottimo giocatore) tira fuori.
Inizia da qui il valzer delle sostituzioni. La squadra di casa gioca addirittura con quattro punte e quindi a trazione completamente anteriore e l'Argentario dal canto suo continua a controllare ed amministrare.
Siamo al 18' quando Atzori viene anticipato con un evidente fallo di mano ma l'Arbitro non vede nonostante le proteste degli azzurri.
L'ultima fase pericolosa viene con De Francesco al 32' ma Federico Rosi para a terra.
Poi è tutta ordinaria amministrazione.
Finalmente arriva la seconda vittoria esterna e non è roba da poco per l'Argentario. Arriva in una fase molto importante del campionato. Una vittoria che permette alla squadra allenata da mister Legler di restare saldamente attaccata al carro trainante del girone.
Ammoniti Coli e Chiatto, entrambi diffidati, non potranno essere presenti alla partita di venerdì prossimo col Fonteblanda. Un derby e come tutti i derby non sarà facile, specialmente perché il Fonteblanda ha bisogno di punti e si presenterà al Maracanà-Aldo Bussi col coltello fra i denti. Ma gli argentarini sono già concentrati sulla 26° anticipata poiché il campo sportivo domenica prossima dovrà svolgere la funzione di parcheggio per la gara ciclistica "Gran Fondo Dell'Argentario”.
... leggi tuttoleggi meno

Vedi su Facebook

[NEWS] I risultati del weekend.

Sabato nel doppio confronto con l'Orbetello, gli Under18 escono sconfitti dal Maracanà con un pesante 4-1, mentre i Giovanissimi in trasferta strappano il pareggio, 0-0.

La domenica inizia male al campo: gli allievi perdono 2-0 contro i pari-età del Manciano.

Da San Casciano dei Bagni, sta rientrando la prima squadra con i tre punti nel sacco: 2-0 contro il Fonte Belverde, grazie alla doppietta di Mirko Alocci. ⚽️⚽️
E la classifica ci sorride.
... leggi tuttoleggi meno

Vedi su Facebook

Sponsor